Deprecated: L'hook elementor/widgets/widgets_registered è deprecato dalla versione 3.5.0! Al suo posto utilizza elementor/widgets/register. in /web/htdocs/www.riccardorocchi.eu/home/wp-includes/functions.php on line 5758
Press - Riccardo Rocchi

Riccardo Rocchi

Press

DNA NELL’ARIA

In un certo senso è corretto affermare che la vita è ovunque, o almeno la molecola della vita, il DNA. Prendendo un campione di acqua o di terreno troveremo delle tracce di DNA vegetale o animale. Ciò che è assolutamente stupefacente è pensare che frammenti di DNA siano anche dispersi...

CELLULE STAMINALI NELLO SPAZIO

Le condizioni uniche a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) si stanno rivelando un ambiente eccellente per lo studio delle cellule staminali, degli organoidi e della rigenerazione dei tessuti. In orbita una combinazione di fattori, tra cui la microgravità e l'aumento delle radiazioni ionizzanti, influenza i processi biologici fondamentali. L'assenza...

LA RIVOLUZIONE DELLA TERAPIA PSICHEDELICA

L'uso di sostanze psichedeliche come trattamento per condizioni come la depressione rivoluzionerà l'assistenza sanitaria e rappresenterà con molta probabilità la più grande innovazione in psichiatria dagli anni '50. Vi sono prove crescenti che le sostanze psichedeliche, in combinazione con la psicoterapia, possono essere utilizzate per curare malattie mentali. In quasi...

UNA NUOVA STRADA PER FERMARE L’ANTIBIOTICORESISTENZA

Si stima che tra il 30% e il 90% di una dose di antibiotici venga metabolizzata dall'organismo, lasciando che il resto venga escreto nei rifiuti umani o animali. Dai servizi igienici ospedalieri e domestici, questi antibiotici entrano nel sistema fognario dove vengono convogliati dal flusso gravitazionale e da un labirinto...

LA VITA IMMORTALE DI HENRIETTA LACKS

Nel 2010 venne pubblicato dalla giornalista scientifica Rebecca Skloot un libro molto discusso, dal titolo “La vita immortale di Henrietta Lacks”. Nel libro veniva raccontata la curiosa storia delle cellule HeLa. Si tratta di cellule tumorali ampiamente utilizzate in ambito laboratoriale per le ricerche più disparate. Le stesse sembrano aver...

LA SCIENZA CONTRO LE DISCRIMINAZIONI RAZZIALI

Cosa pensa la scienza della parola “razza”? La risposta non può essere univoca ma almeno per l’uomo il termine è stato decisamente accantonato. I genetisti concordano ormai nel considerare l’uomo come una specie senza elementi identificativi di razze. Ciò che all’apparenza potrebbe apparire come un elemento differenziante - il colore...